transito18

ADELAIDE D'AGOSTINO

 

A cura di Chiara Solastica Mosciatti

5 Novembre – 3 Dicembre 2023

Enormi corpi compiuti ma ridotti a solo segno, ondeggiano e assumono posizioni scomode, che fanno pensare allo spazio di una strettissima capsula, i cui confini però sono invisibili. A volte toccati, a volte accostati e a volte attraversati da diverse frequenze di luce, questi corpi, in moto di rotazione perpetua sul proprio asse, palesano la contraddizione fra l’individuo e l’infinito, da cui la scelta del numero “18” nel titolo. Se tuttavia nella personale di Roccella dell’estate 2023 la collezione di Adelaide D’Agostino era un “progetto”, nella selezione ragionata per gli spazi della galleria Duçi Contemporanea a Camini, meta d’arrivo e di passaggio per rifugiati, migranti, ricercatori e artisti, il simbolismo del numero “18” diventa specifica del termine “transito”, volutamente scelto per richiamare la logistica commerciale ed enfatizzare il senso della carta da pacchi, spesso usata come supporto di queste opere.
Se il transito perde quindi la sua natura di passaggio, per diventare strettissimo nodo di una rete di flusso inconoscibile nel suo insieme, quale significato ha ora parlare di destinazione?
I corpi della D’Agostino ci aiutano a rispondere a questo interrogativo: su tela e su carta il segno forma e riforma gli stessi volumi, ma è il colore tutto intorno a determinarne la vitalità. Come a dire che dove andiamo non è dato sapere, chi siamo non può essere definitivo, ma dove siamo è tutto ciò che ci informa.

Scopri di più su Adelaide D’Agostino
 

l'ARTISTA

Adelaide D'agostino

Artista

Adelaide D'agostino

Artista

Nasce a Locri (RC) nel 1993 e vive a Siderno (RC). Acquisita la maturità artistica nel 2011, prosegue il percorso presso l’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria conseguendo nel 2019 il Diploma Accademico di secondo livello in Arti Figurative e Discipline dello Spettacolo con indirizzo Pittura. Il percorso accademico è scandito da varie mostre collettive sul territorio regionale, nazionale e internazionale che le permettono di interagire con diversi artisti e di arricchire la sua ricerca artistica.

Scopri di più

con il sostegno

Camini-Stemma (1)
scu